L'ESSENZA DELL'ESSERE

LASCIA UN SEGNO DEL TUO PASSAGGIO.
 
IndicePortaleCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» buon 2013
Mar Gen 01, 2013 2:13 am Da SupDJ

» E SONO 5 MESI CHE MIO FIGLIO SI TROVA IN CINA
Gio Mar 22, 2012 10:27 am Da admin

» Nuovo terremoto a Verona, sentito anche a Milano
Dom Gen 29, 2012 1:53 am Da SupDJ

» Alcune foto scattate da me
Dom Gen 29, 2012 1:44 am Da SupDJ

» QUAL'è LA VERITà??
Gio Gen 26, 2012 12:42 pm Da admin

Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Partner
creare un forum
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

Condividi | 
 

 Fukushima è ormai un'altra Chernobyl

Andare in basso 
AutoreMessaggio
SupDJ
affezionato
affezionato
avatar

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 01.09.10

MessaggioTitolo: Fukushima è ormai un'altra Chernobyl    Dom Mar 27, 2011 2:05 am

Il mare ha lanciato l'ennesimo allarme: il tratto immediatamente antistante la centrale di Fukushima, gravemente lesionata dal terremoto e dallo tsunami che ha messo in ginocchio il Giappone, è fortemente contaminato. Gli alti livelli di radioattività riscontrati hanno riacceso la preoccupazione nelle isole nipponiche: la concentrazione di iodio 131 sarebbe pari a 1250,8 volte il limite consentito in un campione d'acqua marina prelevato venerdì a 330 metri a sud dell'impianto, secondo quanto ha reso noto oggi l'Agenzia per la sicurezza nucleare e industriale. Si tratta del tasso più alto degli ultimi giorni. Secondo la Tepco, la societá che gestisce l'impianto, è probabile che acqua radioattiva proveniente dalla centrale o usata per raffreddare i reattori lesionati sia finita in mare.


ACQUA DOLCE - proseguono intanto gli sforzi per riportare sotto controllo i reattori lesionati: i tecnici giapponesi hanno ora cambiato strategia e smesso di irrorare i noccioli con acqua di mare, per il timore che il sale corroda gli impianti. Nelle ultime ore è stata utilizzata acqua dolce. Lo riferisce l'agenzia internazionale per l'Energia atomica in un comunicato.

«FUKUSHIMA COME CHERNOBYL» . E mentre il premier Naoto Kan continua a sottolineare la «gravità» della situazione («Molto resta ancora da fare», ha detto in un messaggio alla tv giapponese), un nuovo studio commissionato da Greenpeace Germania a un esperto tedesco di sicurezza nucleare, rivela che l'incidente alla centrale giapponese di Fukushima «ha già rilasciato un tale livello di radioattività da essere classificato di livello 7, secondo l'International Nuclear Event Scale (INES)». È il livello massimo di gravità per gli incidenti nucleari, raggiunto in precedenza solo durante l'incidente a Chernobyl, nel 1986. Secondo l'indagine, la quantità totale di radionuclidi di iodio-131 e cesio-137, rilasciata a Fukushima tra l'11 e il 13 marzo 2011, equivale al «triplo del valore minimo per classificare un incidente come livello 7 nella scala INES». Greenpeace ha inviato in Giappone un gruppo di esperti che da oggi inizieranno a monitorare i livelli di contaminazione radioattiva intorno alla zona di evacuazione per valutare la reale portata di rischio per la popolazione locale.

http://www.corriere.it/esteri/11_marzo_26/giappone-centrale_551cbfe4-57e2-11e0-8a3c-34dcb0202b47.shtml

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
SupDJ
affezionato
affezionato
avatar

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 01.09.10

MessaggioTitolo: Re: Fukushima è ormai un'altra Chernobyl    Dom Mar 27, 2011 2:06 am

forse è il caso di cominciare a pensare che l'uomo ha dei limitti e che ci sono cose più grandi di lui che spesso non è in grado di controllare.

Ormai stiamo solo creando mostri e basta , speriamo bene che non si crei qualcosa di terribile pure nel campo delle manipolazioni genetiche . Secondo me quello dell'ingegneria genetica è un pò come il nucleare : non si sa dove si va a finire.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
admin
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 425
Data d'iscrizione : 22.02.10
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: Fukushima è ormai un'altra Chernobyl    Gio Mar 31, 2011 6:20 pm

E come per il nucleare a noi, poveri mortali, non è dato sapere cosa realmente ci sia sotto.
Son certa che, per quanto riguarda la sperimentazione genetica, ci siano in qualche laboratorio segreto essere creati dall'uomo....non dimentichiamo la vecchia teoria sull'AIDS...

L'ipotesi che l'epidemia di AIDS possa aver avuto origine dalla contaminazione di un vaccino sperimentale contro la poliomielite, distribuito negli anni '50 in Africa, riprende quota. Edward Hooper, il giornalista inglese che ne è il principale fautore, ha presentato nuove prove a favore della sua tesi durante un convegno dell'Accademia dei Lincei che si è chiuso ieri a Roma. Prove solamente indiziarie. Ma che sollevano interrogativi inquietanti sulle origini dell'AIDS, e non possono essere cancellate con un colpo di spugna.
In sintesi, la loro ipotesi (battezzata "OPV theory", teoria del vaccino antipolio orale) è la seguente. In quegli anni, i vaccini contro la poliomielite erano coltivati quasi sempre su un substrato di cellule prelevate da reni di scimmia. Poiché il virus dell'AIDS non fu scoperto che 25 anni dopo, era impossibile individuarne la presenza in provetta così come era impossibile rilevarla negli animali, dato che gli scimpanzé colpiti dal SIV spesso sono asintomatici. Inoltre, ed è forse l'elemento più significativo dell'ipotesi, esiste una fortissima correlazione tra le località in cui fu distribuito il CHAT e quelle in cui sono stati registrati i primi casi di contagio di HIV-1: una coincidenza pari all'85%. Il giornalista ne deduce quindi la concreta possibilità che siano state distribuite partite di vaccino prodotte con tessuti di scimpanzé, almeno uno dei quali contaminato dal virus.

Per quanto riguarda il NUCLEARE....in Italia abbiamo molte più scorie radioattive di quanto immaginiamo:

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://parliamone.elencoforum.com
Dannato
iper-amico
iper-amico


Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 14.04.10

MessaggioTitolo: Re: Fukushima è ormai un'altra Chernobyl    Mer Apr 06, 2011 12:01 pm

Premetto che pensavo ai giapponesi come esseri umani che sfioravano la perfezione e invece sono solo umani.
Spero che questo disastro non abbia conseguenze per la flora e la fauna marina, e naturalmente nemmeno per noi.

Riporto qua sotto il link di un articolo recente sul nucleare in Germania.

http://it.emcelettronica.com/germania-vuole-abbandonare-nucleare

io non sono mai stato contrario al nucleare, penso solo che l'uomo quando costruisce e usa elementi così pericolosi dovrebbe assicurarsi di evitare qualsiasi pericolo futuro. Per i Japan l'ingegnere che ha costruito la centrale ha detto che non aveva previsto la possibilità di uno tsunami di quella portata!! ma cazzo!!! sei ingegnere o cosa? Costruisci una centrale in riva al mare, in una zona altamente sismica e non consideri TUTTE le possibilità di catastrofi che potrebbero insorgere!
Tutto il mondo è paese. Le persone che lavorano con il culo ci sono ovunque e come al solito noi ne paghiamo le conseguenze.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
SupDJ
affezionato
affezionato
avatar

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 01.09.10

MessaggioTitolo: Re: Fukushima è ormai un'altra Chernobyl    Gio Apr 07, 2011 1:31 am

Dannato ha scritto:
Premetto che pensavo ai giapponesi come esseri umani che sfioravano la perfezione e invece sono solo umani.
Spero che questo disastro non abbia conseguenze per la flora e la fauna marina, e naturalmente nemmeno per noi.

Riporto qua sotto il link di un articolo recente sul nucleare in Germania.

http://it.emcelettronica.com/germania-vuole-abbandonare-nucleare

io non sono mai stato contrario al nucleare, penso solo che l'uomo quando costruisce e usa elementi così pericolosi dovrebbe assicurarsi di evitare qualsiasi pericolo futuro. Per i Japan l'ingegnere che ha costruito la centrale ha detto che non aveva previsto la possibilità di uno tsunami di quella portata!! ma cazzo!!! sei ingegnere o cosa? Costruisci una centrale in riva al mare, in una zona altamente sismica e non consideri TUTTE le possibilità di catastrofi che potrebbero insorgere!
Tutto il mondo è paese. Le persone che lavorano con il culo ci sono ovunque e come al solito noi ne paghiamo le conseguenze.

in effetti la centrale di Fukushima era da tempi immemori che non riceveva alcun controllo di sicurezza , in pratica non le veniva fatta alcuna manutenzione. Mi ha sorpreso molto questo atteggiamento dei giapponesi che reputavo pure io molto più seri e competenti.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
admin
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 425
Data d'iscrizione : 22.02.10
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: Fukushima è ormai un'altra Chernobyl    Gio Apr 07, 2011 9:48 am

Dannato ha scritto:
Premetto che pensavo ai giapponesi come esseri umani che sfioravano la perfezione e invece sono solo umani.
Spero che questo disastro non abbia conseguenze per la flora e la fauna marina, e naturalmente nemmeno per noi.

Riporto qua sotto il link di un articolo recente sul nucleare in Germania.

http://it.emcelettronica.com/germania-vuole-abbandonare-nucleare

io non sono mai stato contrario al nucleare, penso solo che l'uomo quando costruisce e usa elementi così pericolosi dovrebbe assicurarsi di evitare qualsiasi pericolo futuro. Per i Japan l'ingegnere che ha costruito la centrale ha detto che non aveva previsto la possibilità di uno tsunami di quella portata!! ma cazzo!!! sei ingegnere o cosa? Costruisci una centrale in riva al mare, in una zona altamente sismica e non consideri TUTTE le possibilità di catastrofi che potrebbero insorgere!
Tutto il mondo è paese. Le persone che lavorano con il culo ci sono ovunque e come al solito noi ne paghiamo le conseguenze.

Le tue parole non potrebbero essere più saggie Dannato...l'uomo dovrebbe fare molta più attenzione a come si comporta. Se gli esseri umani non pensassero solo al denaro probabilmente disastri come quello dell' Aquila ( ricordiamo le costruzioni fatte con la sabbia marina nel calcestruzzo, solo per risparmiare qualcosina...) si eviterebbero.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://parliamone.elencoforum.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Fukushima è ormai un'altra Chernobyl    

Torna in alto Andare in basso
 
Fukushima è ormai un'altra Chernobyl
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Razze Feline: una più bella dell'altra
» "Dall'altra parte": il nuovo libro di Moreno Burattini
» Un'altra Sovrana dei Mari....in plastica !
» Quotare un messaggio .....?
» Le mie prime rose in PDM

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
L'ESSENZA DELL'ESSERE :: LIBERI DI PENSARE E PARLARE :: LE NOTIZIE CHE RIMANGONO IN SORDINA-
Vai verso: