L'ESSENZA DELL'ESSERE

LASCIA UN SEGNO DEL TUO PASSAGGIO.
 
IndicePortaleCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» buon 2013
Mar Gen 01, 2013 2:13 am Da SupDJ

» E SONO 5 MESI CHE MIO FIGLIO SI TROVA IN CINA
Gio Mar 22, 2012 10:27 am Da admin

» Nuovo terremoto a Verona, sentito anche a Milano
Dom Gen 29, 2012 1:53 am Da SupDJ

» Alcune foto scattate da me
Dom Gen 29, 2012 1:44 am Da SupDJ

» QUAL'è LA VERITà??
Gio Gen 26, 2012 12:42 pm Da admin

Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Partner
creare un forum
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

Condividi | 
 

 MA QUESTI EVENTI CHE SI VERIFICANO C'ENTRANO CON IL 2012?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
admin
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 425
Data d'iscrizione : 22.02.10
Località : milano

MessaggioTitolo: MA QUESTI EVENTI CHE SI VERIFICANO C'ENTRANO CON IL 2012?   Mar Mar 02, 2010 12:21 pm

Come da titolo, volevo sapere le vostre opinioni su gli ultime eventi che stanno flagellando Gaia. Uragani, terremoti e alluvioni...farò una ricerca che posterò qua per vedere se c'è stato un incremento di questi avvenimenti oo se siamo nella norma.
Gradisco qualsiasi osservazione da parte vostra. Baci.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://parliamone.elencoforum.com
admin
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 425
Data d'iscrizione : 22.02.10
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: MA QUESTI EVENTI CHE SI VERIFICANO C'ENTRANO CON IL 2012?   Mar Mar 09, 2010 11:44 am

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://parliamone.elencoforum.com
leila
iper-amico
iper-amico
avatar

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 26.02.10
Località : lombardia

MessaggioTitolo: Re: MA QUESTI EVENTI CHE SI VERIFICANO C'ENTRANO CON IL 2012?   Mer Mar 10, 2010 3:50 pm

Ultimamente mi sono chiesta anch'io se tutti questi terremoti, questo " meteo "che opprime il nostro bel Paese non siano causati dall'avvicinarsi della fatidica data del 2012..!!!!
Caro Admin (prima o poi metterai il tuo vero nome?) .

Girovagando ho trovato questo:

Eventi catastrofici:

Gli eventi climatici estremi sono in forte crescita a livello mondiale, fondamentalmente a seguito dell’aumento dei “gas serra” e del conseguente incremento della temperatura media del pianeta (0.4 gradi centigradi negli ultimi 30 anni).
Terremoti, fenomeni vulcanici, frane e smottamenti, alluvioni e inondazioni, siccità sono i principali rischi. L’Italia è uno dei paesi europei a più elevato pericolo di catastrofi ambientali.
Due terzi dei Comuni italiani insistono su zone sismiche e/o sono esposti al rischio frane; la metà dei Comuni è interessata al rischio inondazioni.
Complessivamente, oltre la metà della popolazione italiana risiede in zone a elevato rischio catastrofale.


Da questo ne consegue che la colpa di alcuni di questi eventi "catastrofici" è di noi uomini, che costruiamo in località non adatte.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
admin
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 425
Data d'iscrizione : 22.02.10
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: MA QUESTI EVENTI CHE SI VERIFICANO C'ENTRANO CON IL 2012?   Mer Mar 10, 2010 8:54 pm

Il tuo discorso si collega a questo:
http://parliamone.elencoforum.com/le-notizie-che-rimangono-in-sordina-f7/l-italia-che-frana-t21.htm

La colpa è dell'uomo...diciamo...SEMPRE??
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://parliamone.elencoforum.com
leila
iper-amico
iper-amico
avatar

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 26.02.10
Località : lombardia

MessaggioTitolo: Re: MA QUESTI EVENTI CHE SI VERIFICANO C'ENTRANO CON IL 2012?   Gio Mar 11, 2010 6:07 pm

Indubbiamente la colpa delle catastofi che ci stanno colpendo è in grand parte dell'uomo ( ho letto e visto l'altro 3d).

Ma per quanto riguarda il freddo che impazza in questo periodo? I terremoti che in quest'ultimo anno hanno colpito il pianeta?
Non possono essere colpe anche queste dell'umanità.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
leila
iper-amico
iper-amico
avatar

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 26.02.10
Località : lombardia

MessaggioTitolo: Re: MA QUESTI EVENTI CHE SI VERIFICANO C'ENTRANO CON IL 2012?   Gio Mar 11, 2010 7:02 pm

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
admin
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 425
Data d'iscrizione : 22.02.10
Località : milano

MessaggioTitolo: L'ATTIVITA' SOLARE E I TERREMOTI   Gio Mar 11, 2010 7:14 pm

Il campo magnetico interplanetario è generato dal Sole e ad esso si deve l'interferenza sulla meteorologia terrestre. Si sa da tempo che questo campo magnetico generato dalla nostra stella influisce direttamente su quello geomagnetico della Terra, di cui le aurore boreali sono la dimostrazione più spettacolare insieme alle interferenze sulle trasmissioni radiofoniche.

E' stato riscontrato, in circa 60 anni di attente osservazioni, che la maggiore intensità del campo magnetico interplanetario causata da una maggiore attività solare, determinerebbe la penetrazione dei protoni del vento solare fin nella bassa atmosfera. A causa di ciò le particelle positive, riuscendo ad attraversare la ionosfera, andrebbero ad interferire sulla normale formazione dei cumulonembi eccitando e potenziando la loro energia normalmente necessaria per sviluppare un temporale. Da ciò la possibilità di trasformare un normale temporale in una violenta tempesta.

Questi gli eventi documentati in cui a forti attività solari si sono avuti andamenti anomali climatici e violente eruzioni vulcaniche: 1947-48; 1970-71; 1980-81; 1991-93; 2004-05.

Alla fine del 1980 due ricercatori universitari, Mozzarella e Palombo pubblicarono sulla rivista “Il Nuovo Cimento” un loro studio che prendeva in esame i fenomeni dell'intensificazione delle macchie solari con i terremoti in Italia tra gli anni 1833 e 1980. Ebbene, fatte le dovute selezioni tra terremoti di assestamento e fenomeni legati all'attività vulcanica, sono stati selezionati 161 eventi sismici i quali rispettano incredibilmente una ciclicità di circa 11 anni. Il ciclo delle macchie solari, come tutti sanno, è di 11 anni e qualche mese.

Questo non vuol dire che l'aumento del campo magnetico terrestre indotto dal Sole produca terremoti, si può solo azzardare che in situazioni di tensione in fase di esasperazione tra due placche tettoniche, ciò potrebbe accelerare la liberazione di energia sismica che comunque sarebbe avvenuta, dopo qualche settimana o anno. E' comunque appurato che il processo conosciuto di magnetostrizione agisce su materiali ferromagnetici di cui la nostra Terra è ricca. Questo fatto dimostrerebbe che comunque l'attività solare agisce anche sulla nostra litosfera.


fonte kronosinforma
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://parliamone.elencoforum.com
leila
iper-amico
iper-amico
avatar

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 26.02.10
Località : lombardia

MessaggioTitolo: Re: MA QUESTI EVENTI CHE SI VERIFICANO C'ENTRANO CON IL 2012?   Lun Mar 15, 2010 12:08 am

Penso che il discorso sia argomento assolutamente da sottolineare e approfondire.
Comincerei parlare dell'attività solare e della relazione che potrebbe esserci con i terremoti terrestri:


L'intensa attività solare, potrebbe determinare possibili anomalie del campo magnetico terrestre e una conseguente magnetostrizione della litosfera con conseguenze critiche, nel caso il fenomeno si verificasse nel periodo di novilunio. In questo periodo di scarsa attività solare però le cause dei terremoti sono ovviamente da ricercarsi altrove.
Recenti risultati di ricerca, hanno accertato una significativa correlazione fra i maggiori terremoti, con le componenti mareali del campo magnetico terrestre esterno, l'attività solare, e la fasi lunari, attribuendoli ad un fenomeno di magnetostrizione.

La magnetostrizione
Si definisce “magnetostrizione” quella proprietà dei materiali ferromagnetici di modificare le proprie dimensioni se sottoposti a campi magnetici. Questa proprietà venne individuata da James Joule nel 1842 durante l’analisi di un campione di nickel.
La spiegazione dell’effetto magnetostrittivo risiede nella comprensione della struttura di un materiale ferromagnetico. Questi materiali possono essere considerati come degli insiemi di piccole porzioni di materia che agiscono come dei magneti permanenti. Quando il materiale non è magnetizzato, queste piccole porzioni sono disposte nello spazio in modo casuale, mentre se il materiale viene magnetizzato, tutte le porzioni orientano il proprio asse sulla stessa direzione. L’intervento di un campo magnetico esterno, causa una modifica di questo equilibrio e porta ad ottenere l’effetto magnetostrittivo.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
admin
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 425
Data d'iscrizione : 22.02.10
Località : milano

MessaggioTitolo: COMPOSIZIONE GAIA   Lun Mar 15, 2010 9:28 pm

Un pianeta vivo, con una intensa attività geodinamica, dove sussulti (terremoti, bradisismo), sbuffi (vulcanesimo, attività geotermica) e tettonica a zolle (movimento litosferico delle placche continentali) ci fanno capire che esistono dei vigorosi moti, i quali rinnovano ripetutamente il suo aspetto. Tutto questo è materia di studio da parte dell’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, nel quale brillanti ricercatori svolgono un importante lavoro di ricerca, a volte rischiando anche la propria vita nelle vicinanze di bocche eruttive di pericolosi vulcani oppure nel fondo di profondi anfratti terrestri.



Ma la Terra è caratterizzata anche da un campo magnetico. Infatti il magnetismo è una caratteristica notevole del nostro pianeta, considerato come un'enorme calamita di forma sferica, ma con poli differenti molto simile ad una dinamo ad autoeccitazione, sempre pronta a ricaricarsi. A studiare il campo magnetico terrestre in Italia provvedono ben tre Osservatori Geomagnetici: Castel Tesino, L’Aquila e Lampedusa, i quali osservano attentamente le variazioni terrestri ed il comportamento della magnetopausa.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://parliamone.elencoforum.com
admin
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 425
Data d'iscrizione : 22.02.10
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: MA QUESTI EVENTI CHE SI VERIFICANO C'ENTRANO CON IL 2012?   Mer Mar 24, 2010 9:03 pm

fiore ha scritto:
Penso che il discorso sia argomento assolutamente da sottolineare e approfondire.
Comincerei parlare dell'attività solare e della relazione che potrebbe esserci con i terremoti terrestri:


L'intensa attività solare, potrebbe determinare possibili anomalie del campo magnetico terrestre e una conseguente magnetostrizione della litosfera con conseguenze critiche, nel caso il fenomeno si verificasse nel periodo di novilunio. In questo periodo di scarsa attività solare però le cause dei terremoti sono ovviamente da ricercarsi altrove.
Recenti risultati di ricerca, hanno accertato una significativa correlazione fra i maggiori terremoti, con le componenti mareali del campo magnetico terrestre esterno, l'attività solare, e la fasi lunari, attribuendoli ad un fenomeno di magnetostrizione.

La magnetostrizione
Si definisce “magnetostrizione” quella proprietà dei materiali ferromagnetici di modificare le proprie dimensioni se sottoposti a campi magnetici. Questa proprietà venne individuata da James Joule nel 1842 durante l’analisi di un campione di nickel.
La spiegazione dell’effetto magnetostrittivo risiede nella comprensione della struttura di un materiale ferromagnetico. Questi materiali possono essere considerati come degli insiemi di piccole porzioni di materia che agiscono come dei magneti permanenti. Quando il materiale non è magnetizzato, queste piccole porzioni sono disposte nello spazio in modo casuale, mentre se il materiale viene magnetizzato, tutte le porzioni orientano il proprio asse sulla stessa direzione. L’intervento di un campo magnetico esterno, causa una modifica di questo equilibrio e porta ad ottenere l’effetto magnetostrittivo.

E' utile ricordare che le variazioni dimensionali dovute alla magnetostrizione non sono affatto trascurabili, come dimostrato dagli esperimenti eseguiti su monocristalli di nichel disposti secondo la direzione di un campo magnetico lungo gli assi principali del cristallo.

È noto che le macchie solari sono regioni della cromosfera solare a temperatura di 4500°K, e quindi inferiore a quella della superficie dell'Astro, pari a 6000°K. Esse sono dovute alla comparsa in superficie di forti campi magnetici, che bloccano l'attività convettiva del Sole che, a loro volta, determinano anomalie nel campo magnetico terrestre. Tali anomalie, provocando fenomeni di magnetostrizione, aumentano gli stress presenti nelle zone di criticità della litosfera terrestre e possono stimolare la formazione di terremoti.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://parliamone.elencoforum.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: MA QUESTI EVENTI CHE SI VERIFICANO C'ENTRANO CON IL 2012?   

Torna in alto Andare in basso
 
MA QUESTI EVENTI CHE SI VERIFICANO C'ENTRANO CON IL 2012?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» 6 marzo 2011 - Quarta Giornata nazionale delle ferrovie dimenticate
» E se un giorno a Taormina arrivasse l'Orient Express ....
» Borsa-scambio al Serafico. 16 Aprile
» Trasferimenti 20011-2012
» allora 2012? ci conto?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
L'ESSENZA DELL'ESSERE :: LIBERI DI PENSARE E PARLARE :: 2012 - VERITA' o FANTASCIENZA?-
Vai verso: